L'Ipogonadismo (bassi livelli di Testosterone nel maschio)

 

Che cosa è l'Ipogonadismo?

  • Inadeguata secrezione di ormoni androgeni (Testosterone) da parte delle gonadi maschili (testicoli).

 

Che cosa è il Testosterone?

  • È l'ormone maschile per eccellenza, fondamentale per una 

    • corretta vita sessuale,

    • normale sfera affettiva,

    • adeguata concentrazione,

    • buon umore e ed equilibrio psico-fisico.

 

Chi produce il Testosterone?

  • Prodotto dai testicoli sotto stimolo ipofisario-ipotalamico

  • I livelli di testosterone oscillando durante la giornata (valori normali 300 e i 1100 mg/dl oppure 2.8 - 11 ng/mL)

  • Dai 35 anni di età la produzione di testosterone comincia a scendere.

 

Come si manifesta l'Ipogonadismo (Sintomi)?

  • Depressione

  • Senso di stanchezza e spossatezza

  • Calo libido 

  • Deficit erettile

  • Rarefazione ossea (osteoporosi)

  • Sindrome metabolica

 

Perché indagare l'Ipogonadismo ?

  • Aumentato rischio cardiovascolare

  • Aumentato rischio osteoporosi

  • Aumentato rischio di morbo di Alzheimer

  • Disturbi sessuali:

    • Calo libido​

    • Deficit erettile

Cause di ipogonadismo ?

  • Possono essere molteplici tra cui

    • malfunzionamenti a carico dell'ipofisi/ipotalamo

    • malfunzionamento delle gonadi (testicoli)

  • Tra le cause esterne ​

    • diabete, la cirrosi epatica, l'insufficienza renale e respiratoria,

    • abuso di alcuni farmaci (cortisoni, estrogeni, antidepressivi, sonniferi)

    • pregressa radioterapia e chemioterapia

    • abuso di droghe e alcol 

Pazienti in cui è fortemente indicato la ricerca e la correzione di un eventuale Ipogonadismo

  • diabetici 

  • cirrosi epatica 

  • insufficienza renale cronica

  • Insufficienza respiratoria

  • Disturbi bipolari e di depressione grave

 

Come si indaga?

  • corretta anamnesi

  • In presenza di sintomi è necessario eseguire un dosaggio ormonale per valutare lo stato dell'asse ipotalamo ipofisario:

  • Sempre necessaria conferma dei ridotti valori di testosterone con una seconda analisi del sangue

Come si cura?

  • Se non eliminabile la causa primaria è indicata una Terapia Sostitutiva con TESTOSTERONE ESOGENO

  • Esistono varie vie di somministrazioni del testosterone

    • orale (pastiglie)

    • deodorante 

    • creme o gel 

    • iniezioni intramuscolari

  • IMPORTANTE: Da non intraprendere qualora desiderio di prole, ​oppure sospendere terapia per almeno 6 mesi

Testosterone valori normali​ 

Testosterone totale​ 2.8 - 11 ng/mL

Testosterone libero

   10-20 anni:  24.5 - 64.8 pg /mL

   21-30 anni:  27.3 - 69.3 pg /mL

   31-50 anni:  20.8 - 64.0 pg /mL

   >50 anni:  15.3 - 51.8 pg /mL