AUTOCATETERISMO VESCICALE INTERMITTENTE ​

Che cosa è AUTOCATETERISMO VESCICALE INTERMITTENTE ?

Procedura che permette in completa autonomia di svuotare in modo sterile la vescica mediante piccoli cateteri.

Permette di evitare la presenza di un catetere vescicale a permanenza.

Quali sono i vantaggi dell' AUTOCATETERISMO VESCICALE INTERMITTENTE ​rispetto al catetere vescicale a permanenza

  • Riduce il discomfort per il paziente

  • Nessuna necessità di portare sacche da catetere

  • Ridotto rischio di infezioni delle vie urinarie

  • Permette mantenere una normale attività sessuale penetrativa

  • Permette di svolgere in maniera normale ogni attività (sportiva

  • Permette una progressivo allenamento della vescica, alleviandone il carico e mantenendola attiva

Quando eseguire AUTOCATETERISMO VESCICALE INTERMITTENTE? 

  • Patologie ostruttive delle basse vie urinarie

    • Iperplasia prostatica benigna​ (in attesa di intervento o quando l'intervento è controindicato)

    • Vescica neurologica 

    • Stenosi uretrali recidivanti

Chi non può eseguire AUTOCATETERISMO VESCICALE INTERMITTENTE? 

  • limitato utilizzo degli arti superiori 

    • In tal caso la procedura dovrà essere eseguita da un assistente / infermiere professionale / paramedico

Come eseguire AUTOCATETERISMO VESCICALE INTERMITTENTE? 

  • Fondamentale 1-2 incontri per istruire il paziente